Blocchi per muratura a Cuneo, Torino e in tutto il Piemonte

I blocchi

Iniziare è un istante, la certezza della durata è tutta da costruire

–   Oscar Wilde

Splittati . Colorati . Facciavista

Argilla . Alte prestazioni

Oltre 60 anni di esperienza

A Cuneo, Torino e in tutto il Piemonte innovazione ed esperienza al tuo servizio.

Un’azienda che da oltre 60 anni produce manufatti in cemento. Blocchi, autobloccanti ed arredo urbano sono i suoi principali main business. Nata a Torino oggi è presente in Piemonte con due diversi stabilimenti di produzione e opera in tutto il mercato dell’Italia nord-ovest.

Le nostre linee di produzione

Splittati

Lisci colorati

blocchi per muratura

Facciavista ed intonaco

In argilla

Ad alte prestazioni

Accessori

Le certificazioni

Scopri, a seconda della dimensione del blocco che ti interessa, la certificazione E.I. disponibile e l’altezza della muratura per cui è stata concessa. Se poi la tua muratura deve essere portante controlla se è disponibile una certificazione R.E.I.

blocchi per muratura a Torino
I blocchi per muratura sono certamente un elemento importante nell’ambito delle costruzioni. Prima di tuuto perchè sono molte le imprese edili che li utilizzano. Sembra che essi fossero già utilizzati all’inizio del secolo. Forse a causa della loro facile maneggevolezza.  Particolarmente rilevante è comunque l’enorme quantità di modelli presenti. Inoltre anche le composizioni possono variare. Comunque Torino è pur sempre Torino e questa città di blocchi ne fa andare tantissimi. Particolarmente rilevante è la storia di questi blocchi. Perchè? Perchè da essa si possono trarre tutte le dovute conclusioni. Quindi da dove inizia e dove finisce. Prima di tutto è importante stabilire che i blocchi per muratura Torino o Blocchi in cemento torino nacquesro nel lontano 266 d.c. Forse, o molto probabilmente, non avevano tutti i canoni previsti dall’attuale architettura moderna ma erano già di estrema importanza. Inoltre in essi non si rasvvisava ancora la presenza di una particolare colorazione in quanto i pigmenti oggi utilizzati non esistevano. Di conseguenza molte abitazioni con essi costruite erano prevalentemente grigie e venivano di tanto in tanto intonacate. Particolarmente rilevante era poi il sistema costruttivo che non lasciava nulla al caso, ma anzi ne esaltava le caratteristiche e le forme. Quindi la loro presenza nel tardo periodo romano era già diffusa ma con caratteristiche proprie.
Blocchi per muratura a Cuneo
Probabilmente vi sarete già chiesti dove trovare dei blocchi. Tuttavia la scelta è ardua a causa della difficoltà di individuare una buona qualità. Particolarmente rilevante è quindi parlare di blocchi per muratura a Cuneo. Forse una città fantastica.  Soprattutto calma e tranquilla, luogo dove i lavori edili vengono ben fatti. In conclusione una città. Cuneo che ha bisogno di blocchi di cemento. Prima di tutto secondo voi quanti interrati suddivisi in blocchi sono trovabili?  Probabilmente tantissimi. Più degno di nota è poi il passaggio nella costruzione dei blocchi dalla città di Torino a quella di Cuneo. Infatti mentre ci si avvicinava a grandi passi in epoca medioevale, prima Mondovì e po Cuneo divennero delle vere e proprie roccaforti nella produzione di blocchi per muratura. Sembra addirittura che vicino al Gesso si sia costruito il primo stabilimento di produzione. Probabilmente non con i canoni che tutti oggi conosciamo ma sicuramente in esso era già presente dell’arte manufatturiera. Piuttosto che svilupparsi con inutili fornaci di cui era già piena la zona astigiana i cuneesi preferirono dar atto ad una vera e propria rivoluzione con il calcestruzzo. Da allora, grazie soprattutto agli sforzi continui di Don Orazio Palmeritas che ne fece un vero e proprio punto di orgoglio la produzione crebbe a dismisura!!! Quindi nacquero nuove case, i cittadini erano contenti e si faceva festa!!!
Blocchi in calcestruzzo in Piemonte
Soprattutto la produzione oltre che a crescere ed a trasformarsi a dismisura si espanse in tutto il Piemonte e dopo pochi anni tutti i piemontesi potevano beneficiare di questo enorme salto tecnologico. I blocchi per muratura in Piemonte divennero quindi una realtà, forse chiamati blocchi in cemento in piemonte, ma sia quel che sia essi si trasformarono notevolmente. Forse la presenza costante di Don Orazio fu essenziale per decretarne il totale successo. Stesso dicasi per case & design che ne avvalorò le caratteristiche intrinseche e la bellezza. Quindi che dire dell’epoca rinascimentale?  Probabilmente anche in questa splendida epoca molti palazzi rinascimentali vennero realizzati in blocchi. Forse perchè il sistema costruttivo era oramai molto conosciuto. Forse perchè veniva giudicato più affidabile rispetto ad altri sitemi costruttivi. Probabilmente entrambe le cause spinsero in questa direzioni e a oggi sono ancora presenti splendidi palazzi costruiti con questi metodi. Più degno di nota è la determinazione della Duchessa Silvia Minutessa nel procedere a consigliare l’uso di questi prodotti. Sembra infatti che il duca Orazius si fosse stancato di questa procedura e intendesse variarla ma la determinazione della duchessa non gli lo permise. Piuttosto che farLe un dispiacere il duca si mise di buon ora e decise che tutto il suo ducato procedesse in tal senso. Questo fu sicuramente uno tra i periodi più floridi dell’edilizia piemontese.  
blocchi per murature ad Asti
Quindi, bando alle ciance, ammirate, ispiratevi e godete di queste infinite possibilità e fate di case&design il sito per eccellenza nell’edilizia di tutto il Piemonte. Vi aspettiamo numerosi e aspettiamo soprattutto le vostre richieste di preventivo!!!